Importi per categoria operazione finanziati dalla UE

Informazioni sul Dataset

Prodotto da: DGEFID
Pubblicato da: DGCASIS
Nome Dataset: Importi per categoria operazione finanziati dalla UE
Descrizione Dataset: Nel flusso di dati sono contenute gli importi della quota finanziata dalla UE del Programma Operativo Nazionale scomposto per Asse, Macro Area (Transizione, Meno sviluppate, pił sviluppate), Categoria di operazione (es. "Riduzione e prevenzione dell'abbandono scolastico prematuro..")
Data pubblicazione: 26/03/2019
Dati al: 22/02/2019
Periodicita' rilevazione: Mensile
Licenza: IODL 2.0
Keyword: Programma Operativo Nazionale, PON, Asse, Fondo, Priorita', Obiettivo, Avviso, Oggetto, Anno, Bando, Candidature, Data, Azione, Risultati, Stato, Tipologia, Formale, Formazione, Fse, Pubblicato, Istruzione, Percorsi, Competenze
Copertura geografica: Dati nazionali con esclusione delle province autonome di Trento e Bolzano
Copertura temporale: Dati riferiti al Programma Operativo Nazionale 2014-2020
Lingua Datase; Italian

Tracciato record

Attributo: Tipo: Descrizione Attributo:
CodiceAreaTerritoriale:
Testo Identifica il codice del raggruppamento delle aree territoriali suddivise in tre macroaree a livello nazionale e puo' assumere i seguenti valori:MSVIL, PSVIL, TRANS
CodiceAsse:
Testo E' il codice che identifica i 4 Assi prioritari in cui e' organizzato il PON ''per la scuola''. Gli Assi 1, 3 e 4 sono cofinanziati dal FSE. L'Asse 2 e' cofinanziato dal FESR. Ciascun Asse prevede uno o piu' obiettivi specifici
CodiceCategoriaIntervento:
Testo Codice univoco che identifica la categoria di intervento per il FESR e l'FSE secondo quanto definito nel Regolamento di esecuzione (UE) N. 2157/2014
DescrizioneAreaTerritoriale:
Testo Identifica la descrizione relativa alle tre aree territoriali e precisamente: Aree meno sviluppate, Aree pił sviluppate, Aree in transizione
DescrizioneCategoriaIntervento:
Testo Descrizione della categoria di intervento per il FESR e l'FSE secondo quanto definito nel Regolamento di esecuzione (UE) N. 215/2014
DenominazioneProgramma:
Testo Il programma e' un piano operativo dettagliato in cui gli Stati membri definiscono le modalita' di spesa dei contributi dei Fondi strutturali e di investimento europei (Fondi SIE) relativamente al periodo di programmazione in corso (solitamente di durata settennale). I piani si possono riferire ad una regione in particolare oppure possono riguardare un obiettivo tematico di interesse a livello nazionale come per esempio l'ambiente). Gli Stati membri presentano i propri programmi operativi sulla base degli Accordi di partenariato sottoscritti. Il programma operativo specifica quale degli 11 obiettivi tematici che guidano la politica di coesione per il ciclo 2014-2020 saranno perseguiti grazie agli aiuti destinati al programma. Per la programmazione cofinanziata con Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) 2014-2020 vi sono Programmi Operativi Regionali (POR), Nazionali (PON). 2020 vi sono Programmi Operativi Regionali (POR), Nazionali (PON).
ImportoProgrammazioneUE:
Numero L'azione dei Fondi strutturali e' complementare a quella degli Stati membri. Gli stanziamenti relativi ai suddetti Fondi sono aggiuntivi a quelli dello Stato membro e non coprono per intero i costi degli interventi. Pertanto per ciascun importo stanziato occorre distinguere una quota UE, sostenuta dall'Unione Europea, da una quota nazionale, sostenuta dallo stato membro. Quota del programma, sostenuta dall'Unione Europea
TipoFondo:
Testo FSE o FESR. Il Fondo Sociale Europeo (FSE) ed il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) sono Fondi strutturali dell'UE. I Fondi Strutturali e di Investimento Europei sono gli strumenti finanziari redistributivi che sostengono la politica di coesione in Europa concentrando i propri contributi sulle regioni meno sviluppate. Nella programmazione 2014-2020 i Fondi Strutturali e di Investimento Europei per l'Italia si articolano in: - Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR): destinato alla promozione della coesione economica e sociale attraverso la correzione dei principali squilibri regionali. L'obiettivo specifico del budget FESR e' ridurre i problemi economici, ambientali e sociali che affliggono le aree urbane, investendo principalmente nello sviluppo urbano sostenibile; - Fondo Sociale Europeo (FSE): destinato a sostenere l'occupazione negli Stati membri e per promuovere la coesione economica e sociale. L'obiettivo specifico del budget FSE e' sostenere la creazione di nuovi e migliori posti di lavoro nell'UE e viene perseguito cofinanziando progetti nazionali, regionali e locali destinati ad aumentare i livelli di occupazione, la qualita' dei posti di lavoro e l'inclusivita' del mercato del lavoro negli Stati